Easy Translate

sabato 30 novembre 2013

Expat life: food edition :)

Che questo non sia un paese facilissimo, ve l'ho gia raccontato ampiamente in vari post!
Io non mi trovo male, bisogna sottostare a "qualche regola", ma avendo vissuto e lavorato per vari anni fuori dall'Italia, ho capito che ogni paese ha le sue abiutudini e bisogna prenderne atto, se vogliamo vivere felici!

Sono qui con la mia famiglia, e questo sicuramente facilita le cose, la mia bimba treenne si trova bene, moltissimi bimbi di tutte le nazionalità possibili e immaginabili con cui giocare, nuove canzoni in varie lingue, temperature che consentono di stare fuori casa tutto l'anno e una scuola favolosa in cui impara inglese , arabo e francese, piu nozioni di cucina...che volere di piu?? (ps: mi ci voglio iscrivere pure io!!!).

Non ci si annoia insomma, e tra lavoro, hobby e amicizie, le giornate passano velocemente!

domenica 24 novembre 2013

Fast and Furious !!

Che i limiti di velocita qui siano un consiglio non una imposizione, ve lo avevo gia raccontato qui!
Non vi ho ancora parlato di una grossa piaga qui... i fast food!!

Ce ne sono a migliaia, in ogni angolo e per ogni cosa che vi venga in mente!!
Siete in macchina e volete una pizza?? Drive Thru di Pizza Hut.
Volete un Caffe? Drive thru di Starbucks
Felafel? ovvio, drive thru!!
Dovete prelevare perche non avete soldi per una crepe? Bancomat Drive thru e poi crepe!!
In giro per la città o dentro un centro commerciale, in ogni angolo, c'è un posto dove magiare o bere qualsiasi cosa vogliate!!!

Non si scende dalla macchina per nessun motivo, ci sono le fermate per fare scendere le persone praticamente dentro i centri commerciali!!!

mercoledì 20 novembre 2013

Per la mia terra...

"Siamo spagnoli, africani, fenici, cartaginesi,

romani, arabi, pisani, bizantini, piemontesi.

Siamo le ginestre d'oro giallo che spiovono sui sentieri rocciosi

come grandi lampade accese.

Siamo la solitudine selvaggia, il silenzio immenso e profondo,

lo splendore del cielo, il bianco fiore del cisto.


Siamo il regno ininterrotto del lentisco, 


delle onde che ruscellano i graniti antichi, della rosa canina,


del vento, dell'immensità del mare.


Siamo una terra antica di lunghi silenzi, 


di orizzonti ampi e puri, di piante fosche,


di montagne bruciate dal sole e dalla vendetta.


Noi siamo sardi."

Grazia Deledda



                                                         Paolo Fresu e Marcello Fois

giovedì 14 novembre 2013

Isabel Marant pour H&M - my experience!

Ne sono uscita vincitrice!

Intanto diciamo che sono arrivata tardi (ero li alle 10 e aprivano alle 8), non sapevo se la ressa fosse la stessa che in Italia (anche se le altre collezioni me le sono perse causa lavoro!).. insomma, arrivo li priva di ogni speranza di trovare qualcosa e invece... SORPRESA!!

C'era praticamente tutto!!!

A parte qualche pezzo andato a ruba, avevo ampia scelta di taglie e pezzi che quasi non ci credevo!!

Ecco cosa ho preso!!

E voi? siete riuscite ad accaparrarvi qualcosa??

baci!!


mercoledì 13 novembre 2013

Solo io posso scegliere il mio caffe.

Ridere, piangere , sognare, pensare al famoso caffe arabo e quasi riuscire a sentirne l'aroma attorno a te...
Tutte queste emozioni me le ha regalate un libro bellissimo, appassionante e mai come adesso vicino alla mia vita quotidiana!

"Il Caffe delle Donne" è un  romanzo scritto dalla giovanissima (sono di parte!!!) Tamimi Widad, nata e vissuta a Milano, figlia  di un profugo palestinese fuggito dall'occupazione israeliana del 1967 e di una donna di origini ebree.
Tutte queste culture fuse insieme, grazie anche all'arte sopraffina di unire le parole per creare storie, hanno generato un romanzo ricco di emozioni, profumi e vita che mi hanno portato in un mondo lontano ma attuale, mondo simile a quello in cui sono stata catapultata.

Non vi racconto la trama, vi dico solo di leggerlo.

Fatemi sapere.

 Io, intanto, vado a prepararmi un buon caffe arabo!



"Come posso spiegarti che non basta un velo a rendere un'anima piu pura?Non è la libertà dei miei capelli a determinare la mia moralità" . (Il Caffe delle Donne- Tamimi Widad)

Ps: un grazie speciale alle Mamme nel Deserto per il loro post che mi ha convinto a leggere il libro!!

martedì 12 novembre 2013

New in...photo passion!!

Mi sono fatta un regalo, credo di meritarmelo dopo piu di 4 mesi qui, non credete?? :)

Una delle mie passioni è la fotografia, vado in giro a scattare foto a qualsiasi cosa mi piaccia, con qualsiasi mezzo mi trovo per le mani capace di cogliere l'istante giusto!!

Certo, qui non è semplice, c'è il divieto di fare foto in luoghi pubblici a cose e persone.. quindi direi che mi concentrerò su familiari e amici... mia figlia inizierà ad odiarmi :)


giovedì 7 novembre 2013

New Hobby!

Come vi ho gia accennato in un precedente post, vivere in una Golden Jail ha i suoi pregi e i suoi difetti!
Se non si lavora bisogna trovarsi subito qualcosa da fare, a meno che non ci si voglia trasformare in brevissimo tempo in una Desperate Housewives (e io non ne ho mai visto come Gabrielle Solis credetemi!!!) !
Qui nel compound ci sono tantissime donne che vivono da tempo lontane da casa e seguono il marito in giro per il mondo, e si sono inventate mille attività per passare il tempo in modo costruttivo e divertente!
Ho conosciuto una di loro,indonesiana, simpaticissima e attivissima, che non si accontenta di essere una "Expat wife", ma si dedica ad un hobby di cui io non avevo mai sentito parlare : lo scrapbook.

lunedì 4 novembre 2013

Happy new year!

Oggi inizia un nuovo anno per il calendario islamico, siamo nel 1435!!

Quindi... Buon nuovo anno a tutte voi!