Easy Translate

domenica 16 novembre 2014

Exploring Saudi Arabia: Raghbah Village

Il venerdi' è sempre una giornata un po' lenta qui, dopo una lunga settimana tra mille impegni ci si sveglia con calma, colazione in famiglia e poi si decide cosa fare nel resto della giornata! Una "domenica" tipica no?!

Questa volta, grazie alla mia amica Giò , una furia della natura che in tre mesi qui ha gia visitato piu cose di me :) , abbiamo riempito il weekend con una bella gita fuori porta!!

Dopo aver studiato il blog guida Blue Abaya , ci ha trascinato (si , perchè il venerdi mattina io vado trascinata!!) in un bellissimo villaggio a circa 120 km da Riyadh, chiamato Raghbah Village.

Il viaggio in macchina è stata forse la parte più bella. Un giro per strade in mezzo al niente con canyon che si aprivano all'improvviso e paesaggi lunari. La giornata era bellissima e finalmente ho potuto usare la mia macchina fotografica che ormai prendeva polvere nella custodia!



Arrivati li, non senza piccole difficoltà (qui per arrivare da qualche parte bisogna mettere le coordinate nel gps, no indirizzi o nomi di localita!!) , ci siamo trovati in un vecchio villaggio di paglia e fango, non conservato benissimo ma a modo suo affascinante. I bambini si sono divertiti moltissimo a giocare a Dora The explorer, e noi a seguirli tra le rovine di un paesino costruito nel 1669, con ancora qualche edificio integro e particolari meravigliosi!
La parte meglio conservata è la torre, altissima e strettissima, a prova di claustrofobia!!







Le case dovevano essere molto belle un tempo, in alcune c'erano ancora le porte e decori interni tipici della regione di Najd, peccato che la maggior parte fossero pericolanti o completamente crollate.



Insomma, è stata una bella giornata , diversa dal solito e con un risvolto inatteso:


Avvistamenti di Nuraghi in Arabia Saudita??!! qualcuno chiami Adam Kadmon!! :)

24 commenti :

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Wow.... mozzafiato questi scatti.... quanto mi piacerebbe fare una "gita" così!!!!
    Happy sunday!
    Kisses, love Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  3. Sempre interessanti i tuoi viaggi e le tue scoperte in questa terra a noi lontana e così affascinante e diversa..
    Io che soffro di claustrofobia la torre sarebbe l'ideale..
    Un abbraccio forte , amica cara!|

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! io non ci sono salita perche il mio lato da Ing me lo ha impedito :)

      Elimina
  4. Che posto meraviglioso...e che invidia per quel sole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno un lato positivo di vivere qui!! :)

      Elimina
  5. Ahah i nuraghi sono ovunque, pensa che ce n'è uno anche a Biella! :D Bellissimi posti!

    RispondiElimina
  6. Che bello !!! Certo che bel Deserto che avete voi ... E chi è qs gio ?? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il deserto e'fantastico!! Gio e'una italiana qui con la famiglia, appena arrivati! giovani e con 3 figlie!! sono una forza!!

      Elimina
  7. Dalle foto mi e' arrivato il sole in faccia. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh qui si gira solo con gli occhiali da sole ;)

      Elimina
  8. Mammamia che meraviglia! E che emozione, immagino, ritrovare un pezzo della tua Sardegna anche lì!!
    Ma sono posti che ovviamente non possono essere visitati da semplici turisti, giusto?
    Bacioni Nadia, grazie per averli condivisi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E'stato divertentissimo trovarli!! esatto, qui il visto turistico non esiste quindi vi tocca accontentarvi delle mie foto :)

      Elimina
  9. Mammamia che meraviglia! E che emozione, immagino, ritrovare un pezzo della tua Sardegna anche lì!!
    Ma sono posti che ovviamente non possono essere visitati da semplici turisti, giusto?
    Bacioni Nadia, grazie per averli condivisi!!

    RispondiElimina
  10. Ma che posti da sogno! Grazie per averli condivisi con noi!!! ;D

    Un bacione,

    Benedetta

    http://www.daddysneatness.com

    RispondiElimina
  11. Cara Nadia e amica Gio, mi porterete un giorno vero a vedere tutto ciò?!!!
    Io non lo definirei proprio un posto da sogno, soprattutto se lo compariamo alla nostra meravigliosa Italia, ma immagino che rispetto allo standard saudita come a quello kuwaitiano sia molto bello! Rimane il fascino della gita nel deserto, fuori città con risvolti inattesi.
    Un abbraccio e see you soon

    RispondiElimina