Easy Translate

venerdì 27 marzo 2015

News of the week: Abaya and Heels join Amiche di Fuso

Evviva Evviva!!
Come da titolo del post: le mitiche Amiche di Fuso mi hanno adottato nella loro fantastica famiglia di donne expat!

Non vedo l'ora di iniziare questa fantastica avventura, loro sono meravigliose e vitali, sprigionano energia e spero che riescano a passarne un po anche a me che da quando mi sono trasferita in Perù mi sto adattando allo stile di vita "calmo" tipico sudamericano :)
Ma non vi preoccupate, continuerò a scrivere anche qui con la costanza che mi caratterizAHAHAHAH :)

Dunque... se vi va, a presto anche sui loro schermi!




lunedì 16 marzo 2015

Ricetta fast e curiosità: platano fritto

Ogni tanto mi piace darvi qualche ricetta legata al posto dal quale provengo o al paese ospitante! Qui in Perù ci sarebbe da aprire un food blog ma non è proprio il mio campo, quindi oggi vi propongo una cosetta facile facile ma gustosa per uno snack particolare ma d'effetto!

Il platano altro non è che un frutto che sicuramente milioni di volte abbiamo scambiato per una banana, ma in realtà, nonostante l'aspetto molto simile, hanno uso e sapore diverso!

Il platano in genere è verde e un poco piu grande della banana, non si sbuccia facilmente ed è ricco di amido per cui come genere di preparazione è piu simile alla patata!

maturazione del platano- presa da google immagini

due tipi di platano- presa da google immagini
Infatti ve lo propongo fritto proprio come le patatine che tanto gola mi fanno!!

Ingredienti:
2 platani (verdi o gialli dipende da quello che trovate)
olio per frittura (tipo arachide o girasole)
sale e pepe
salsine a piacere (BBQ, Mayo, Ketchup etc)

Preparazione:

Una volta che siete riuscite a sbucciarle senza imprecare troppo :) tagliatele dello spessore preferito o battetele in seguito con un batticarne (meglio se dopo una prima frittura veloce) e gettatele nell'olio bollente (senza che fumi eh!). Adagiatele poi su carta assorbente in modo da togliere  l'olio in eccesso.  Non ci mettono tanto dipende dallo spessore, ma una volta che dorano sono pronte! potete aggiungere poi sale e pepe a piacimento (o solo sale come ho fatto io) e gustarle  con o senza salsine!
Ammetto che per il taglio qui mi sono fatta aiutare dalla babysitter di mia figlia, ovviamente nn le avrei mai fatte cosi carine e sottili da sola :D

Buon appetito :)

lunedì 9 marzo 2015

Parque de Las Leyendas

Poichè non voglio ripetere l’errore fatto nelle altre città in cui ho vissuto (vedi Riyadh, si Giovanna ho sbagliato e lo ammetto!!)  le domeniche, anziche usarle per poltrire, ho deciso che verranno ultilizzate da tutta la famiglia per scoprire cosa ci riserva la città ospitante!!
Se poi si hanno figli, la cosa si fa piu divertente! Dunque armi alla mano (smartphone e guide) e si va alla ricerca di attrazioni di Lima adatte ai piu piccoli! Questa domenica è toccato al Parque de Las Leyendas. Perchè chiamarlo semplicemente zoo era riduttivo!! Un parco enorme, quasi 1000mq, con al suo interno non solo un giardino botanico e animali di tutte le specie, ma anche diversi monumenti archeologici (Huacas-piramidi) risalenti al periodo precolombiano!

martedì 3 marzo 2015

Biodiversità destabilizzanti! :)

Scusate la poca frequenza con la quale aggiorno, ma trasferirsi in una nuova città comporta ricerca di casa, scuola per la gnometta, traslochi vari ed eventuali etc.
Ok. La scusa è valida no? :)

Comunque. Il Perù non è come me lo aspettavo. Cioè in realtà non so cosa mi aspettassi, ma è un paese molto ricco di tradizioni e poco moderno. Lo si vede dalle case, dalle auto, dall'abbigliamento (ad occhio e croce siamo negli anni 80/90!) e da altre piccole cose che piano piano vi farò scoprire.
Non mi lamento eh, solo che non me lo aspettavo. Ma forse è cosi tutto il Sud America? Spero di scoprirlo!!
Il fatto che sia molto attaccato alle sue tradizioni si vede sopratutto dal cibo. I ristoranti peruviani vanno per la maggiore, e nonostante anche qui imperversino i fast food, ci sono in giro carrettini che vendono tamales, empanadas e altre delizie il tutto innaffiato da chicha morada! Cosa siano ve lo spiegherò volta per volta, vi dico solo che qui si ingrassa a mettere piede fuori casa!!

Ma veniamo al titolo del post che con tutto questo non c' entra nulla!!
Mi ero gia messa l'animo in pace quando ho scoperto dell'esistenza di OLTRE 2000 tipi di patate. Qui. In Peru. Non le ho ancora comprate per ansia da prestazione. In casa non cucino patate da 2 mesi. Non so che varietà prendere per, che ne so... arrosto? bollite? pure? mah.. studierò un giorno e nel frattempo le mangio fuori.

Ma ieri, quando ho visto questo, sono crollata psicologicamente:



Vi lascio e vado in terapia!!!

PS: se volete mi trovate anche qui :)