Easy Translate

lunedì 1 settembre 2014

The Flying Muttawa

Insomma, una ci prova ad essere sempre positiva, ad apprezzare il posto dove vive, a rispettare la cultura, a vedere sempre il bicchiere mezzo pieno... poi ti arrivano ste mazzate, e allora...

Dal blog Blue Abaya, dai giornali di oggi, tutti parlano degli eventi sconvolgenti successi nel fine settimana in uno dei mall piu famosi della città, uno di quelli in cui spesso vado a fare la spesa o semplicemente un pò di sano shopping.

In breve, una giovane coppia, lei Saudita e lui Inglese, sono stati attaccati dalla famosa Polizia Religiosa di cui vi ho gia parlato qui e qui, senza un apparente motivo. Facevano la spesa, e li hanno seguiti dalle casse fino al parcheggio, per poi picchiare lui senza che nessuno , guardie comprese, intervenissero. Nonostante la moglie abbia chiamato polizia e aiuto, alla fine solo un auto blindata arrivata dalla Ambasciata British li ha salvati dal pestaggio.

from Blue Abaya fb page

Perche? nessuno lo sa. E non era la prima volta per questo tipo di episodio. Addirittura scagliati contro una donna incinta di 9 mesi. In questo caso  non era la polizia religiosa, ma cambia qualcosa? Dobbiamo, noi Expat, essere terrorizzati ad uscire di casa? Cosa posso fare io, con una bimba di 4 anni, se mi dovesse succedere una cosa simile?

Non so, oggi la giornata è partita cosi, spero non mi succeda mai niente di simile, ma il solo pensiero che possa accadere, a me, a mio marito , alla mia bambina, alle mie amiche, mi mette un malumore pesante...




15 commenti :

  1. Mi dispiace tanto ! E' davvero assurdo tutto ciò. Amica tu sono vicina !

    RispondiElimina
  2. io me ne tornerei, sinceramente non potrei vivere con quest'angoscia, Che orrore....

    RispondiElimina
  3. Ti sono tanto vicina amica mia, sono stata in Tanzania per un periodo di tempo , durante la dittatura e sinceramente devo dirti che non ho retto. Sono tornata. Felice? Non direi, ma senza rimpianti..
    Ognuno ha il proprio mood e ci possono essere ragioni diverse che ci fanno scegliere il meglio per noi.. Mi sono permessa di iscrivermi, sarei felice lo facessi anche tu con il mio blog!
    Un bacio sincero!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite mia cara per il tuo gradito ricambio..vado a salvare il blog!
      Bacio!

      Elimina
  4. Sono basita... sinceramente non so chi ti dail coraggio di rimanere lì!!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  5. Fisso la pagina da un quarto d'ora cercando le parole! Capisco come ti senti. Io ho dei giorni ( e per fortuna sono la stra maggioranza) in cui apprezzo dove sono. Sono anche molto tollerante verso ogni altra cultura religione e qualunque altra cosa che sia diversa dai miei pensieri. Poi però ci sono dei giorni in cui scatta qualcosa. Succede qualcosa, vedo qualcosa, sento qualcosa per cui mi sale la rabbia, il nervoso e poi lo sconforto…

    Ad ogni modo, di qualunque cultura si parli, non sopporto quando proprio in nome della religione succedono queste violenze. E' totalmente ridicolo. Anzi è totalmente disgustoso!
    www.bonjourchiara.com
    Bonjourchiara Facebook Page

    RispondiElimina
  6. Oh mamma che paura. Non so come reagirei, sicuramente ne resterei sconvolta. Mi dispiace che tu viva in una realtà così diversa dalla nostra d'origine, dove succedono queste cose, ma non per motivi religiosi, però succedono anche qui...

    RispondiElimina
  7. Dio mio sono senza parole!!!!! è davvero sconvolgente sapere che succedono queste cose nel paese in cui vivi!

    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Kiss

    RispondiElimina
  8. Spero che prima o poi qualcuno possa mettere fine a tutta questa violenza, per di più ingiustificata e gratuita. Mah!

    www.entrophia.it

    RispondiElimina
  9. Penso che non potrei mai abituarmi a tutto ciò....ti credo che hai brutti pemsierei'

    RispondiElimina
  10. Non ci sono parole, non ci si può abituare a una cosa simile, e immagino l'angoscia nel fare le cose più comuni! Io spero proprio che a te non succeda mai niente di simile!!

    RispondiElimina
  11. Che spiacevole notizia ... certe cose proprio non si capiscono e ci si può solo augurare che siano sporadici episodi di follia!
    Vieni a vedere il mio nuovo OUTFIT? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi! :)
    Un bacione,
    Eleonora
    www.it-girl.it
    It-Girl Facebook page

    RispondiElimina
  12. Ciao a tutti in Arabia Saudita non accettano europei sposati con donne saudite, questo è il motivo.

    RispondiElimina