domenica 12 agosto 2018

Capelli corti e maschi argentini



Sono tornata dalle vacanze. Vacanze spettacolari in cui non abbiamo fatto niente di speciale ma tutto è stato perfetto. Famiglia, clima, amici, cibo, vino e casa.
E sono pure riuscita a tagliarmi i capelli (se non mi seguite su Instagram o Facebook e vi siete persi il mio bellissimo taglio peggio per voi). Cari expat, sapete vero quanto è bello tornare a casa affidarsi ad un parrucchiere senza ansia di uscire con i capelli alla Maga Magò o Fantaghirò vero?

Comunque il punto del post non è questo.

Dopo 14 + 1 ore di volo, sconvolta dal poco dormire e dalle tante turbolenze sopra l'Atlantico, prendiamo il taxi per casa.



Buenos Aires è bellissima alle prime ore del mattino, nonostante la nebbia e l'umidità. Poco traffico e palazzi meravigliosi ci accompagnano fino a raggiungere quella che ora chiamiamo casa.
Ma il punto del post non è questo.

L'amministratore e il portiere si avvicinano al taxi e quando ci vedono scendere ci accolgono con grossi sorrisi e ci aiutano con i bagagli.

Questo lo devo riconoscere agli argentini: sorridenti e gentili, molto accoglienti e amichevoli.

Ma, di nuovo, il punto del post non è questo.

"Buongiorno la mattina!", mi saluta pimpante l'amministratore che chiameremo Edward da ora in poi e poi capirete perché.
A niente è valso spiegargli più di una volta che non deve aggiungere "la mattina" dopo Buongiorno. Anzi.
Adesso il pomeriggio mi dice "Buon pomeriggio il pomeriggio" e "Buonasera alla sera".

Ma andiamo avanti. Edward mi guarda strano. Fa il gesto delle forbici (da qui il nome, per pochi estimatori) e mi fa: ma non era cosi prima di partire. Gli chiedo: In che senso?
Mi guarda di nuovo, guarda mio marito con faccia sconsolata: così (di nuovo il gesto delle forbici), con i capelli... COSI.
Faccio spallucce, saluto e chiamo l'ascensore, desiderando solo entrare in casa e rilassarmi.

Dietro di me, ancora sconsolato, Edward guarda mio marito e mentre le porte dell'ascensore si chiudono sento che gli dice: "Ma perché ha fatto un taglio cosi... MODERNO?".

END OF THE STORY.

Bentornati nel Medioevo!

Nessun commento :

Posta un commento