Easy Translate

sabato 30 novembre 2013

Expat life: food edition :)

Che questo non sia un paese facilissimo, ve l'ho gia raccontato ampiamente in vari post!
Io non mi trovo male, bisogna sottostare a "qualche regola", ma avendo vissuto e lavorato per vari anni fuori dall'Italia, ho capito che ogni paese ha le sue abiutudini e bisogna prenderne atto, se vogliamo vivere felici!

Sono qui con la mia famiglia, e questo sicuramente facilita le cose, la mia bimba treenne si trova bene, moltissimi bimbi di tutte le nazionalità possibili e immaginabili con cui giocare, nuove canzoni in varie lingue, temperature che consentono di stare fuori casa tutto l'anno e una scuola favolosa in cui impara inglese , arabo e francese, piu nozioni di cucina...che volere di piu?? (ps: mi ci voglio iscrivere pure io!!!).

Non ci si annoia insomma, e tra lavoro, hobby e amicizie, le giornate passano velocemente!



Molte care lettrici che si devono trasferire in Arabia, mi hanno fatto varie domande sulla vita qui, clima, modo di vestire, lifestile... e allora ho deciso di partire da una delle cose che , da buona Italiana, mi stanno più a cuore (scarpe e borse a parte!!).. il cibo!

La mia fortuna è quella di essere praticamente onnivora, quindi in ogni posto in cui ho vissuto, mi sono adattata al cibo locale!! La cucina è uno dei miei hobby, adoro organizzare cene e preparare i piatti tipici della mia bellissima terra, e mi diverto a mischiare ingredienti tipicamente mediterranei con quelli del paese in cui mi trovo!

In generale ho sempre trovato tutto quello che mi serviva, certo, spesso marche diverse, ma provando un giorno una cosa e un giorno un'altra, mi sono specializzata in riproduzioni piatti tipici con ingredienti non convenzionali!!

Devo dire che l'Arabia, rispetto ad altri posti, è quello in cui non ho avuto molti problemi a trovare le cose..anzi! ho cucinato addirittura  carne di cammello e ho fatto un dolce tipico sardo con formaggio locale!!


Ci sono catene internazionali di supermercati in cui si trovano tutte le marche piu famose di alimenti italiani (dalla pasta all'olio extravergine di oliva):







Parlando di frutta e verdura , si trova anche piu di quello che io potrei mai mangiare!!In generale è tutto importato, ma andando nei souq (mercati locali) è possibile trovare qualcosa che non arrivi dal Sud America!!

aglio in quantità industriali!!

Formaggi: ho trovato senza difficolta parmigiano e similari, pecorini e caprini di tutte le stagionature, addirittura un formaggio della mia Sardegna!!

Carne e pesce:tranne il maiale (ovviamente!!) si trova di tutto, in tutte le forme! anche il tonno sott'olio delle marche piu conosciute!

Caffe: ecco, questa è una nota dolente ma non troppo!! Si trova sicuramente il caffe per la moka (ho visto la famosa marca Lavazza, non tutte le qualità ma la Oro si), credo si trovi anche la caffettiera ma non ci ho mai fatto caso. Il fatto è che alcuni amici mi dicono che il sapore non è lo stesso e si portano i pacchetti dall'Italia , ma io credo sia un problema di acqua non di caffe..
Nel dubbio,io ho risolto con la mia Nespresso!! :)


L'unica cosa che non trovo, ma probabilmente è una mia tara, è il lievito per dolci!! Va bene, sono viziata io e sono abitutata male con le famose bustine pronte all'uso, ma mi dovrò converite al baking powder e fare un pò di esperimenti fino a capire la giusta quantità!! O sperare nell'aiuto della mitica cuoca tra le dune!!

Insomma dai... non si sta cosi male dopotutto no?!! E nei momenti di sconforto... quale è l'unica cosa che puo tirarci su il morale?? Lei, senza ombra di dubbio!!!!




18 commenti :

  1. Beh sicuramente e' una questione di acqua, anche in america dovevo fare il caffe' con l'acqua in bottiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo penso anche io, anche perche riscontro lo stesso problema con la pasta... se sgarri di poco si scuoce!

      Elimina
  2. Sempre molto interessanti i tuoi post e tu una persona davvero speciale!!!
    Buon weekend cara!

    RispondiElimina
  3. Anche tu sei la maga del bicchiere mezzo pieno! Brava!
    Quando si vive in questi paese la cosa importante è vivere positivamente, e nel momento di sconforto affondiamo le dita in un mega barattolo di nutella.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si dai!! meglio vederla da lato positivo...ogni tanto mi sento molto Pollyanna :D

      Elimina
  4. Ma dai chissà com'è la carne di cammello! Brava, affronti tutto con lo spirito giusto, e poi la Nutella è un salva-vita! :)
    Fabiola

    wildflower girl
    Facebook page

    RispondiElimina
  5. Niente male!! Qui dove vivo non trovo tutta questa selezione o meglio devo fare 400 Km da casa per poterla comprare :D ma spesso facciamo delle spedizione con borse frigo a gogo :D

    Quanto al lievito, basta che ti ricordi che in una bustina ce ne sono 16 grammi, ed usarne altrettanto di quello sfuso.
    Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ma davvero??mamma mia, tutti quei km? sei una grande!!

      Elimina
  6. Sai che quando sono andata a Egitto ho mangiato carne di cammello, è mi hai piaciuto

    Cultureandtrend Blog
    CultureandTrend Facebook

    RispondiElimina
  7. Ahhhhhh....grazie!!! Adoro le seadas... :)

    RispondiElimina
  8. La Nutella è sempre la Nutella, eheheh!!! :)
    Un nuovo OUTFIT
    ti aspetta sul mio blog!
    Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi! :)
    www.it-girl.it
    Un bacione,
    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si!!! ti risolleva sempre il morale!!

      Elimina
  9. Hi hun, stopping by to wish you well for the week ahead. Happy December! Its amazing that you found all this imported produce there! You've cooked with camel meat, wow that must have been interesting. I also find that specialist safrican deli's here stock good imported Italian produce.

    RispondiElimina